Home Servizi Attività produttive Commercio su aree pubbliche

Commercio su aree pubbliche

L'esercizio dell'attività di commercio su aree pubbliche è soggetto ad autorizzazione rilasciata dal Comune se effettuato su posteggio dato in concessione ed a Dichiarazione di Inizio Attività, se effettuato in forma itinerante. Questa autorizzazione abilita all'esercizio dell'attività in forma itinerante nell'ambito dell'intero territorio regionale; inoltre consente di partecipare alle fiere previste sul territorio nazionale.

Precondizione per l'autorizzazione è il possesso dei requisiti di onorabilità e, nel caso di vendita di prodotti alimentari, anche requisiti professionali.

Per ottenere l'autorizzazione per l'esercizio di commercio su posteggio fisso, occorre presentare apposita domanda in seguito a bando comunale di disponibilità di posteggi. Qualora si tratti di esercizio di commercio alimentare occorre presentare, in seguito all'assegnazione del posteggio, la notifica - ai sensi del Regolamento Comunità Europea 852/2004 - riferita ai requisiti sanitari dell'automezzo.  

L'atto viene rilasciato dal Servizio attività produttive, che è aperto al pubblico tutti i giorni dalle ore 10.00 alle ore 12.00 - domeniche e festività escluse.

La domanda va presentata in bollo, e occorre allegare una marca da bollo da apporre nell'autorizzazione

Regolamento per l'esercizio del commercio su aree pubbliche

Piano comunale per l'esercizio del commercio su aree pubbliche



 


Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner