In occasione del Giorno della Memoria (mercoledì 27 gennaio) il Comune di Chiusi, in collaborazione con la Fondazione Orizzonti d’Arte, la Biblioteca Comunale e l’Associazione Anpi, organizza un pomeriggio di lettura e riflessione.
La lettura è tratta dall'albo illustrato “L’ultimo viaggio-il dottor Korczak e i suoi bambini”. Il testo parla di un’indimenticabile storia di coraggio, resistenza, amore per la vita e rispetto per l’infanzia.
Il dott. Janusz Korczak per i più piccoli era semplicemente Pan Doktor e dalle sue idee è nata la Convenzione Onu sui diritti dei bambini e degli adolescenti. L'adattamento e le letture sono a cura di Gianni Poliziani, direttore artistico della Fondazione Orizzonti d'arte, e di Tommaso Ghezzi. Al pomeriggio di lettura parteciperanno la vicesindaca Sara Marchini e l’assessore alla cultura Daniela Masci, Cesare Aprile per la sezione ANPI di Chiusi e Claudia Morganti attrice dei laboratori teatrali della Fondazione Orizzonti e Volontaria lettrice della Biblioteca. La lettura sarà trasmessa in diretta streaming dalla pagina Facebook del Comune della Città di Chiusi e su quella dell’emittente televisiva NTi canale 271.
“Ogni anno – dichiarano la vicesindaca di Chiusi Sara Marchini e l’assessore alla cultura Daniela Masci – le celebrazioni della Giornata della Memoria sono per il nostro Comune un appuntamento importante. Continuare a ricordare è l’unico modo che abbiamo per difenderci dall’odio irrazionale che, purtroppo, il genere umano ha dimostrato di saper accendere. Le persone ancora in vita che hanno vissuto sulla propria pelle l’orrore del nazismo e fascismo sono sempre meno e proprio per questo il tempo che stiamo vivendo è particolarmente delicato perché non possiamo correre il rischio di affievolire il ricordo nelle menti dei più giovani. A questo scopo come amministrazione continueremo a dare grande attenzione al tema della memoria e a ripudiare ogni forma di fascismo e odio. Ringraziamo tutte le persone che hanno collaborato ad organizzare un appuntamento di riflessione e invitiamo tutti i cittadini a collegarsi ai nostri canali social e seguire lo streaming.”
Per ulteriori informazioni è possibile contattare la Biblioteca Comunale al numero 0578223656 oppure inviare una mail a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.