E' stata celebrata anche a Chiusi la festa dell'albero, tramite la messa a dimora di tre ontani e un leccio nella scuola primaria Gianni Rodari dello Scalo e nella Scuola Secondaria di Primo Grado dell'Istituto Comprensivo Graziano da Chiusi. Alla presenza del Sindaco Gianluca Sonnini, degli Assessori, Maura Talozzi (delega istruzione e infanzia) e Mattia Bischeri (Cultura) e di due esponenti della Stazione dei Carabinieri Forestali di Chiusi, gli operai del Comune hanno provveduto alla piantumazione degli alberi direttamente negli spazi adiacenti ai plessi. I bambini e i ragazzi hanno poi provveduto ad innaffiare per la prima volta le giovani piante che, come loro, diventeranno ossigeno del futuro.
"Vogliamo che la festa dell'albero diventi un appuntamento fisso anche per i prossimi anni del nostro mandato - le parole del Sindaco Gianluca Sonnini e dell'Assessora all'istruzione Infanzia Maura Talozzi. Far crescere i nostri bambini con la giusta cultura dell'ambiente è importante e aver messo a dimora queste giovani piante è un piccolo gesto che però vale tanto nell'ottica della sensibilizzazione"